Reati contro gli animali: no alla depenalizzazione

spacer1.gif
ZugTbRBlvycMfAU-556x313-cropped.jpg
spacer1.gif

No alla depenalizzazione dei reati contro gli animali

spacer1.gif
spacer1.gif
Firma la petizione
spacer1.gif
spacer1.gif
spacer1.gif
In nome della semplificazione, il nostro Governo vorrebbe depenalizzare il reato di maltrattamento degli animali e il Consiglio dei Ministri ha già dato il via libera…Occorre condividere e far firmare questa importante petizione perchè dobbiamo portare migliaia di firme a Roma. Questa assurdità NON deve diventare legge.

E’ di assoluta importanza non tornare indietro al medioevo circa la tutela e i diritti sugli animali conquistati dopo anni di lotte. E’ impensabile che uno Stato CIVILE non si renda conto che la tutela degli animali, come esseri senzienti, è fondamentale per la sua cultura e civiltà.

E’ impensabile non condannare una persona che uccide o abbandona un animale in modo premeditato. Non vogliamo i combattimenti clandestini fra cani che sono specchio di grande crudeltà e inciviltà. Gli animali d’affezione devono essere considerati parte integrante della famiglia.

Per questo diciamo NO alla depenalizzazione dei reati contro gli animali. Questa petizione è promossa in tutta Italia dall’Associazione Banco Alimentare Zoologico Onlus – BALZOO

spacer1.gif
Firma la petizione
spacer1.gif
spacer1.gif
spacer1.gif
La persona (o l’organizzazione) che ha cominciato questa petizione non è affiliata a Change.org. Change.org non ha creato questa petizione e non è responsabile per il suo contenuto.Questa e-mail è stata mandata da Change.org a ornellatorre Puoi modificare le tue preferenze e-mail o disiscriverti da Change.org

Lancia una petizione.   ·   Contattaci   ·   Privacy policy
Change.org   ·   548 Market St #29993, San Francisco, CA 94104-5401, SUA

action_alert_counter.gif?id=jshnwtAgRr_3%2FdFoCL462n%2BSsnAVrtXX0GXk114TZio0%2FmMtEU6um0%3D&utm_source=action_alert&utm_medium=email&utm_campaign=207236&alert_id=jshnwtAgRr_3%2FdFoCL462n%2BSsnAVrtXX0GXk114TZio0%2FmMtEU6um0%3D

spacer1.gif

Continua a leggere