MILA NO – VIALE PADOVA

CLASS ACTION ABITANTI VIALE PADOVA
 SINDACI INUTILI A MILANO
 DOPO I FERITI O I MORTI SEGUONO I PROCLAMI. GIÀ TUTTO SUCCESSO.

 DEGRADO FRUTTO DI ASSENZA, CONTROLLO DI LICENZE E IRREGOLARE PIANIFICAZIONE URBANISTICA,  DISINTERESSE DEGLI AMMINISTRATORI CHE NON ABITANO LÌ

 ZONE DESTINATE SEMPRE PIÙ A PEGGIORARE.

 PER CLASS ACTION ADERIRE ALLA CLASS ACTION RISARCITORIA CONTATTARE L’ASSOCIAZIONE A info@codaconslombardia.it
Il Codacons lancia una class action contro il Comune di Milano per il degrado di Viale Padova e di Viale Monza, sempre più fuori controllo. Continua a leggere

Uomini in situazioni di fragilità sociale. Eventi di Casa Abramo, comunità residenziale educativa

Uomini in situazioni di fragilità sociale. Eventi di Casa Abramo, comunità residenziale educativa
DIVERSAMENTE LIBERI, LA RASSEGNA DI EVENTI
PER I 20 ANNI DI CASA ABRAMO
Il percorso interattivo è aperto a tutti, su prenotazione (informagiovani@comune.lecco.it oppure tel. 0341 493790).
Compie vent’anni Casa Abramo, comunità residenziale educativa della cooperativa L’Arcobaleno
– appartenente al Consorzio Farsi Prossimo – che accoglie uomini in situazioni di fragilità sociale.
La struttura (situata a Lecco in via Montalbano 9)
Continua a leggere…»

Caritas Ambrosiana, Nuova raccolta fondi per le aree colpite.

Nuova raccolta fondi per le aree colpite. Caritas Ambrosiana stanzia subito 50mila euro per gli interventi più urgenti. Una tenda magazzino a Rieti
 Si può donare con carta di credito sul sito www.caritasambrosiana.it

oppure: 

IN POSTA:
C.C.P. n. 000013576228 intestato Caritas Ambrosiana Onlus – Via S.Bernardino 4 – 20122 Milano.
CON BONIFICO:
C/C presso il Credito Valtellinese, intestato a Caritas Ambrosiana Onlus IBAN: IT17Y0521601631000000000578 – BIC BPCVIT2S C/C presso la Banca Popolare di Milano, intestato a Caritas Ambrosiana Onlus IBAN:

IT51S0558401600000000064700 C/C presso Banca Prossima, intestato a Caritas Ambrosiana Onlus IBAN: IT97Q0335901600100000000348 C/C presso Banca Popolare Etica, intestato a Caritas Ambrosiana Onlus IBAN: IT86E0501801600000000101545 C/C presso Banca Mediolanum intestato a Caritas Ambrosiana Onlus IBAN: IT93T0306234210000001740731

CAUSALE OFFERTA: TERREMOTO CENTRO ITALIA

Oppure:
– presso l’Ufficio Raccolta Fondi in Via S. Bernardino, 4 – Milano dal lunedì al giovedì dalle ore 9.30 alle ore 12.30 e dalle ore 14.30 alle ore 17.30 e il venerdì dalle ore 9.30 alle ore 12.30

– con carta di credito telefonando al numero 02.76.037.324

Per qualsiasi informazione: offerte@caritasambrosiana.it

LE DONAZIONI SONO DETRAIBILI/DEDUCIBILI FISCALMENTE

Continua a leggere…»

MILANO: RICICLO E RECUPERO DELLE MATERIE PRIME PREZIOSE DAI RIFIUTI ELETTRONICI

A MILANO, CON IL PROGETTO “CRM RECOVERY”, CONTINUA LA SENSIBILIZZAZIONE PER UN CORRETTO RICICLO E  RECUPERO DELLE MATERIE PRIME PREZIOSE DAI RIFIUTI ELETTRONICI
Già da qualche settimana, a Milano, tutti i cittadini possono portare i propri piccoli elettrodomestici non più funzionanti o inutilizzati presso un apposito container, messo a disposizione dal Consorzio Ecodom, per contribuire al recupero di materiali critici – come oro, argento, cobalto, grafite e platino – e confermare il proprio impegno a sostegno della “circular economy”. Continua a leggere

CITYLIFE NELL’ITINERARIO DELLA FAIMARATHON 2016

L’area di riqualificazione dell’ex fiera di Milano al centro della Giornata FAI d’Autunno in calendario domenica 16 ottobre

Milano, 11 ottobre 2016 – CityLife, l’area di riqualificazione dell’ex fiera di Milano, sarà al centro della FAImarathon 2016, la Giornata FAI d’Autunno dedicata alla scoperta dei luoghi d’Italia più belli. CityLife, con le sue architetture d’autore che stanno cambiando il volto del capoluogo lombardo, saprà stupire i visitatori che per l’occasione avranno accesso anche a luoghi finora inaccessibili al pubblico. Continua a leggere

Mlano, 600 cassonetti cibo buttato

ESPOSTO IN PROCURA A MILANO. CHIESTE DIMISSIONI DELL’AD MI.RI DOTT.SSA GABRIELLA IACONO
IL PROGETTO “IO NON SPRECO DI MIRI”? INSULTO ALLA POVERTA’. ALCUNI CITTADINI DECIDONO DI PRESIDIARE I CASSONETTI PER APPROVIGGIONARSI

Ogni giorno fatti i calcoli per utenti di milano 5 cassonetti per circa seicento bambini per un totale di 75000 bambini sono 600 cassonetti di cibo buttato.  600 cassonetti cibo buttato non sono fisiologico avanzo. Continua a leggere