Giornata dell’alimentazione consapevole 19 luglio

Expo For Peace

Expo for Peace
Tutti pronti per trascorrere con noi la domenica?
Vi aspettiamo domani a Vanzago (fermata passante dopo RHO a 15 minuti da Milano), nel parco ombreggiato della Villa Comunale.OMAGGI PRODOTTO– CONFERENZE – COOKING SHOW CON DEGUSTAZIONI GRATUITE– SPAZI ESPOSITIVI – AREE FOOD – SPETTACOLO PER BAMBINI E AREA GIOCHI

presso l’ Area delle Feste di Via del Lazzaretto, adiacente  il parco della villa “Palazzo Calderara”.

Programma

Inizio ore 10.00 INGRESSO LIBERO (distribuzione di 200 FunnyVegan Bag con RIVISTA E PRODOTTI OMAGGIO per i primi arrivati)
Ore 10.00 Lezione gratuita di Matwork pilates con Alessia Garbujo, insegnante di fitness, personal trainer ed educatrice alimentare
Ore 11.30 Conferenza sul tema “alimentazione libera da glutine” a cura di Vittorio Togni, dottore in scienze biologiche e biologia applicata alle scienze della nutrizione
Ore 12.15 Cooking show ARTE E CUCINA a cura di Laura Leall con preparazione cibi gluten free
Ore 15.30 Conferenza su “Rapporto animale e uomo: siamo sulla strada giusta?” della Dott.ssa Annamaria Manzoni, Psicologa e psicoterapeuta
Ore 16.30 Conferenza su “alimentazione e cibo sostenibile: i miti da sfatare” a cura di FunnyVegan e Associazione Vegetariani Italiani. Interverrà il Dott Antonino Frustaglia, Direzione Medica Servizi Socio–sanitari dell’Istituto Geriatrico “P.Redaelli” di Vimodrone, specializzato in geriatria e cardiologia
Ore 16.30/17.30 Spettacolo per bambini
Ore 17.30/18.30 Cooking show “cucina sana per tutti” a cura di Giulia Giunta dimostrazione ricette e con assaggi
Ore 18.30 Aperiveg  con degustazione vini bio/vegan
Ore 21.30 Cinema all’aperto (costo del biglietto 4,00 €)

Pasqua cruelty free: il goloso menu LAV per risparmiare gli agnelli

da  http://www.greenme.it/

pasqua2015lav

Mancano ormai pochi giorni alla Pasqua. Una festa per tutti ma non per alcuni animali, agnelli in testa, che in questo periodo dell’anno vengono macellati in maggiori quantità. Per questo,  la Lav ha invitato ancora una volta tutti a festeggiare una Pasqua di solidarietà con il Pianeta e i suoi abitanti.

Sono circa 400 mila gli agnelli e i capretti che vengono uccisi ogni anno. Tuttavia, negli ultimi cinque anni si è registrato un crollo dei consumi della carne proveniente da questi animali. Basti pensare che nel 2010 gli agnelli e i capretti macellati nel nostro paese erano 4.834.473, mentre nel 2014 ne sono stati macellati 2.129.064, meno della metà.
Numeri incoraggianti, certo, ma nel mese di aprile dello scorso anno, in concomitanza con la Pasqua sono stati macellati comunque 371.932 agnelli e capretti. Continua a leggere…»

1° novembre si celebra il World Vegan Day,

World Vegan Day | LEGA NAZIONALE PER LA DIFESA DEL CANE    www.legadelcane.org // //

post thumbnail

Oggi si festeggia il World Vegan Day, per il rispetto del diritto alla vita di ogni essere vivente.
Il 1° novembre si celebra il World Vegan Day, giornata internazionale per ricordare che esiste un modo di vivere migliore, privo di sofferenza animale. Essere vegan non è solo una questione di alimentazione, ma di stile di vita a 360°: dal cibo, all’abbigliamento, al divertimento. Insomma vuol dire avere una visione del mondo antispecista, di rispetto del diritto alla vita di ogni essere vivente. Il Vegan Day, in Italia come nel resto del mondo, viene dunque celebrato con questa prospettiva. Come molte altre giornate mondiali, è nato da un anniversario. In questo caso la nascita della Vegan Society britannica, fondata il 1º novembre 1944 da Donald Watson e Elsie Shrigley (dopo la scissione dalla Vegetarian Society sul tema dello sfruttamento animale nella produzione di latticini) che segnò anche la nascita di una nuova parola: vegan che, come spiegò lo stesso Watson, rappresentava l’inizio (ve) e la fine (gan) del vegetarismo. Unitevi a Lega Nazionale per la Difesa Difesa del Cane per festeggiare questo giorno, ricordate ai vostri amici, parenti, vicini di casa, colleghi di lavoro… che esiste un modo di vivere migliore, privo di sofferenza animale.

01 novembre 2014

IL FUTURO INIZIA A TAVOLA

1 ottobre: appuntamento a Milano

IL FUTURO INIZIA A TAVOLA!  Il programma è qui
Si avvicina a grandi passi il 2015, anno in cui l’attenzione del mondo si orienterà verso Milano e l’EXPO, dove si affronteranno i temi della nutrizione e della sua sostenibilità per il Pianeta e tutti gli esseri viventi.L’impegno della LAV su questi argomenti è costante da anni, ma abbiamo di fronte un periodo di intensa sfida per la sensibilizzazione sulle istanze che ci stanno a cuore.

Qual è oggi la condizione degli animali destinati a diventare cibo?
A che punto sono le scelte alimentari che tentano di invertire questa tendenza?
E i diritti al riconoscimento delle scelte senza prodotti di origine animale?
Singoli cittadini e Amministrazioni pubbliche cosa devono fare?

Il convegno Il Futuro iniza a tavola rappresenta un’occasione preziosa e unica – a ingresso libero e fruibile da tutti – per acquisire conoscenza – dalla voce di tanti e autorevoli relatori – dello stato dell’arte in tema di tutela degli animali d’allevamento e della scelta alimentare individuale e cruelty free e sarà un momento di spiegazione e d’informazione sulle azioni sostenibili, praticabili da tutti per garantire un futuro di vivibilità al nostro Pianeta e ai suoi abitanti e un presente di attiva tutela dei diritti dell’individuo.

Il programma è qui
Vi aspettiamo!

 

 

SEGUICI SUI SOCIAL NETWORK